Elenco Adatte Al Freezer

Io adoro il cavolo, in tutte le sue forme e varianti.Praticamente è quotidianamente presente sulla mia tavola, soprattutto nella stagione fredda.E piace solo a me e alla mia bimba Alice.Marito e figlio non ne vogliono proprio sapere! E' un continuo brontolio anche durante la cottura, perché, diciamocelo, non è che faccia proprio un buon profumino invitante...Ma...Siiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!Ieri sera ci sono riuscita... A far mangiare il cavolo anche a loro!!! Che fa tanto tanto bene!E non se ne sono nemmeno accorti.Ovviamente gli ingredienti della vellutata che gli ho somministrato sono rimasti segreti, e non glieli svelerò mai, nemmeno sotto tortura.Ma sono proprio contenta che, anziché limitarsi a pomodori, insalata, patate e qualche altro ortaggio, sempre i soliti, stanno, a loro insaputa, ampliando le loro prospettive.La vellutata...la hanno letteralmente divorata con esclamazioni e complimenti alla cuoca, come se fosse stata una preparazione di alta cucina!E poi è semplicissima da preparare! Con le quantità indicate nella ricetta ne vengono 4 porzioni.Ma possiamo anche raddoppiare la dose e metterne la metà in freezer, così è già pronta per un'altra volta.Per le nostre cene veloci in 30 minuti, prepariamo la vellutata cuocendola 20 minuti con la cottura tradizionale.
Entry title Vellutata di cavolo cappuccio verde Ultima modifica 2015-11-25T10:44:47+00:00 Da Brenda
Ma quanto è buona la crema al mascarpone? Qui ve la propongo in versione Tiramisu'. Per me è impossibile resistere! Anche quando li sto preparando, crema al mascarpone o tiramisu' che siano, è più forte di me.Proprio non ci riesco a non affondare il cucchiaino per assaggiarli!Al diavolo le diete, le calorie, la bilancia!E' troppo buono!Adoro il mascarpone semplice, così com'è, senza troppi fronzoli.Ma nella versione Tiramisu' è davvero speciale, si sposa benissimo con caffè, volendo marsala, cacao amaro e savoiardi.Il mascarpone è ottimo anche preparato come semifreddo accompagnato da una salsa di cioccolato caldo fondente (presto la ricetta).
Entry title Tiramisu’ Ultima modifica 2015-11-16T13:37:21+00:00 Da Brenda
Le polpette piacciono moltissimo ai bambini.I miei me le chiedono sempre!Oggi vi propongo la versione rossa con i piselli, da gustare come piatto unico accompagnato da un bel pezzo di pane fresco per fare la scarpetta. SLURP!
Entry title Polpette con piselli al sugo Ultima modifica 2015-11-16T11:18:23+00:00 Da Brenda
Questa ricetta è una chicca tra le ricette della nonna Mirella.E' di una comodità estrema per risolvere le cene dell'ultimo minuto!Preparo sempre questo polpettone in anticipo e lo congelo tagliato a fettine.E suddiviso in porzioni da quattro.E quando non ho proprio avuto tempo di pensare alla cena, diventa il protagonista, fuori dal freezer anche all'ultimo minuto e scongelato nel microonde. I bimbi poi lo adorano!!! Adesso che scossano tanti dentini, è una delle carni che preferiscono e che riescono a mangiare senza dover masticare in eterno!E' ottimo servito con purè, ma anche con un contorno semplice è sempre molto gradito!
Entry title Polpettone di carne rossa Ultima modifica 2015-11-12T10:20:33+00:00 Da Brenda
Una ricetta sana per una frittata leggera e buonissima, con tante zucchine.Possiamo utilizzare tutte le verdure di stagione che preferiamo, preparandole come indicato sotto per le zucchine.E possiamo anche aggiungere formaggi o salumi come ci suggerisce la nostra fantasia.Secondo piatto facile, pronto in 30 minuti, per le nostre cene veloci.
Entry title Frittata al forno con ricotta e zucchine Ultima modifica 2015-09-29T07:00:49+00:00 Da Brenda
Oggi prepariamo un dolcetto facile facile. Un ottimo dessert gelato per tutta la famiglia. E' un semifreddo a base di panna arricchito noci caramellate.Si può preparare in anticipo ed è un dolce semplice e raffinato da proporre nelle occasioni di festa in compagnia.Pronto in 30 minuti, dobbiamo lasciarlo in freezer a solidificarsi per 3-4 ore.
Entry title Semifreddo alle noci caramellate Ultima modifica 2015-09-23T10:59:28+00:00 Da Brenda
Basta con la solita pasta.Sperimentando con pochi ingredienti è venuto fuori un piatto di pasta delicato e gustoso, diverso dal solito.Tra l'altro facile e molto veloce da preparare...E anche i pupi hanno mangiato i peperoni!
Entry title Farfalle alla crema di peperoni Ultima modifica 2015-08-21T11:02:38+00:00 Da Brenda
Il brodo di carne, per intendersi, quello classico per cuocere i tortellini, è una preparazione di tipica della tradizione della mia città, Bologna. Il brodo di carne può essere utilizzato come base per la preparazione di minestre, zuppe e risotti. Ma il suo utilizzo più classico è per la cottura delle varie paste da brodo, tipo tortellini, passatelli e tagliolini.Questa è la ricetta del brodo di carne, proprio come lo faceva la mia nonna, tramandata dalla bisnonna, arrivata alla mia mamma e poi a me. E' semplicissimo da preparare. Ci vuole solo un po' di pazienza e di tempo per la cottura, che deve essere lentissimissima. Più cuoce, lentamente mi raccomando, e più diventa buono.Seguirà la ricetta dei passatelli classici bolognesi.
Entry title Brodo di carne Ultima modifica 2015-05-16T09:58:38+00:00 Da Brenda
Un secondo piatto veloce da preparare e gustoso.In questa versione l'ho preparato l'altra sera per cena accompagnato da una ratatouille di verdure di stagione e del riso bianco sempliceOttimo pasto semplice, completo, diverso dal solito.Gradito da tutta la famiglia.
Entry title Bocconcini di tacchino alla panna Ultima modifica 2015-04-24T10:49:39+00:00 Da Brenda
La ratatouille, un piatto vegetariano semplice e leggero a base di verdure di stagione, mescolate insieme per creare un sapore unico, ma distinto in ogni sua parte.La ricetta è di quelle che ognuno fa un po’ a modo suo, utilizzando verdure e spezie a seconda dei gusti personali, della stagionalità e della disponibilità degli ortaggi.Per una ratatouille perfetta, l'ideale sarebbe cuocere le verdure ad una ad una, separatamente, per lasciare ad ogni ortaggio il tempo necessario per cuocere bene. E mescolare il tutto insieme solo alla fine saltando in padella per qualche minuto per far amalgamare i sapori.Per risparmiare un po' di tempo, a volte mi capita di dover cuocere le verdure tutte insieme, come in questo caso. Ma vi garantisco che il risultato è comunque ottimo.Basta semplicemente prestare un po' di attenzione al taglio delle verdure, facendo dei pezzi più piccoli nel caso di verdure che impiegano più tempo, come le carote, rispetto ad altre che cuociono più velocemente, come i peperoni ad esempio.Il taglio ci permette quindi di regolare le dimensioni in modo che le verdure si possano cuocere insieme evitando che alcune rimangano crude e altre si spappolino completamente.La ratatouille è buonissima sia appena cotta, sia il giorno dopo.Si sposa bene con carne e pesce, ma può essere anche utilizzata per condire un piatto di pasta o riso a base di verdure.In questo caso l'ho preparata per accompagnare dei bocconcini di tacchino alla panna (di cui posterò prossimamente la ricetta) serviti con del riso bianco.Bon appetit!
Entry title Ratatouille di verdure in padella Ultima modifica 2015-04-21T14:02:10+00:00 Da Brenda
Una mamma in cucina
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
RESTA CON NOI PER NON PERDERTI L’USCITA DELLE NUOVE RICETTE
  • Sei una mamma o un papa’ che lavorano tutto il giorno
  • La sera ti ritrovi sempre pensare a cosa preparare per cena
  • Hai poco tempo e vuoi cucinare qualcosa di buono per te e la tua famiglia
  • Non sei uno chef di alto livello che si inventa deliziose preparazioni dal nulla

Qui troverai tante ricette:

♥ gustose ♥ ♥ semplici ♥
♥ pronte in 30 minuti ♥ ♥ adatte ai bambini ♥

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi alla mailing list
Autorizzazione al trattamento dei dati personali