Elenco Preparazioni Di Base

Il brodo di carne, per intendersi, quello classico per cuocere i tortellini, è una preparazione di tipica della tradizione della mia città, Bologna. Il brodo di carne può essere utilizzato come base per la preparazione di minestre, zuppe e risotti. Ma il suo utilizzo più classico è per la cottura delle varie paste da brodo, tipo tortellini, passatelli e tagliolini.Questa è la ricetta del brodo di carne, proprio come lo faceva la mia nonna, tramandata dalla bisnonna, arrivata alla mia mamma e poi a me. E' semplicissimo da preparare. Ci vuole solo un po' di pazienza e di tempo per la cottura, che deve essere lentissimissima. Più cuoce, lentamente mi raccomando, e più diventa buono.Seguirà la ricetta dei passatelli classici bolognesi.
Entry title Brodo di carne Ultima modifica 2015-05-16T09:58:38+00:00 Da Brenda
Le Sorelle Simili, le mitiche sorelle fornaie bolognesi avevano il forno in via Frassinago, vicino alla mia scuola media.Ed io tutti i giorni, alla mattina, scendevo dall'autobus, entravo nella loro bottega per comperare la merenda, e mi lasciavo inebriare dai profumi delle loro bontà, grissini, pane, crescente, panini dolci, pizze, pizzette, biscottini di tutti i tipi, crostate, ciambelle...Impossibile resistere! Che merende! Che ricordi!Nuova ricetta, tratta dal loro libro "Pane e roba dolce". Prepariamo i grissini torinesi stirati.I grissini sono molto difficili da fare in casa, prima di questa, avevo provato tante ricette, ma nessuna mi aveva soddisfatto.Con la ricetta delle Sorelle Simili, invece, sono venuti dei grissini perfetti, buonissimi e fragranti, come quelli del fornaio.Ho provato a fare sia i grissini grossi che quelli sottili.Bisogna regolare BENE il tempo di cottura, altrimenti risultano molli. Nel mio forno i grissini grossi sono stati cotti a 180°-200 per 17-18 minuti circa. Quelli sottili a 180°-200° per 14-15 minuti. Ma ognuno si deve regolare con il proprio forno.Questi grissini si conservano bene per qualche giorno chiusi in un sacchetto di carta.
Entry title Grissini torinesi stirati delle Sorelle Simili Ultima modifica 2015-04-16T09:02:23+00:00 Da Brenda
Oggi facciamo le tagliatelle all'uovo di sfoglia gialla.Le tagliatelle si sposano bene con molti sughi, dal ragù classico, al ragù di prosciutto e piselli, di salsiccia, ai funghi, e tanti altri. La sfoglia è un impasto di farina di grano tenero e uova. Per il calcolo delle dosi, si utilizza circa 1 uovo ogni 100 gr di farina. E questa è in genere la porzione calcolata per una persona.L'impasto può essere fatto a mano o con l'impastatrice. Nel caso di impasto a mano, occorre impastare per almeno 6-7 minuti, fino a quando non otteniamo un impasto liscio, piuttosto morbido, leggermente elastico e senza grumi.Per srotolare i rotolini e formare le tagliatelle, mi sono fatta aiutare dai pupi. E' un lavoro che possono fare benissimo loro e si sono divertiti un sacco.
Entry title Tagliatelle all’uovo fatte in casa con il mattarello Ultima modifica 2015-03-24T09:59:07+00:00 Da Brenda
Ecco, in famiglia, quando preparo un dolce per tutti, mi capita spesso di utilizzare questa crema pasticcera senza uova, perché mio marito è intollerante all'albume.Questa ricetta è infatti adatta anche a chi è intollerante o allergico all'uovo.Per prepararla si utilizza un prodotto a base di amido di mais e farina di riso.Il sapore della crema pasticcera così preparata è ottimo, non è facile accorgersi della differenza rispetto alla crema pasticcera normale.La crema pasticcera può essere aromatizzata a seconda dell'uso con vaniglia, scorza di limone, arancia, mandorla oppure arricchita con cioccolato.E' buonissima gustata anche da sola.
Entry title Crema pasticcera senza uova Ultima modifica 2015-02-27T10:03:49+00:00 Da Brenda
La ghiaccia reale è una preparazione a base di zucchero a velo e albume che si utilizza per la decorazione di torte, biscotti e pasticcini. E' la glassa che si trova sui bignè.La ghiaccia reale è un composto inizialmente fluido che, una volta asciutto, si solidifica.La ghiaccia è, di base, bianca e si può colorare con l'utilizzo di coloranti alimentari appositi.Io, in questo caso, ho utilizzato coloranti in gel. Ne basta una puntina per avere un colore acceso e brillante.
Entry title Ricetta ghiaccia reale o glassa per bignè Ultima modifica 2015-02-23T10:09:22+00:00 Da Brenda
Le Sorelle Simili, le mitiche sorelle fornaie bolognesi avevano il forno in via Frassinago, vicino alla mia scuola media.Ed io tutti i giorni, alla mattina, scendevo dall'autobus, entravo nella loro bottega per comperare la merenda, e mi lasciavo inebriare dai profumi delle loro bontà, grissini, pane, crescente, panini dolci, pizze, pizzette, biscottini di tutti i tipi, crostate, ciambelle...Impossibile resistere! Che merende! Che ricordi!Direttamente dal loro libro "Pane e roba dolce" oggi prepariamo la pasta frolla croccante, per biscotti e crostate.
Entry title Ricetta pasta frolla Sorelle Simili croccante per biscotti e crostate Ultima modifica 2015-02-23T09:59:50+00:00 Da Brenda
Una mamma in cucina
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
RESTA CON NOI PER NON PERDERTI L’USCITA DELLE NUOVE RICETTE
  • Sei una mamma o un papa’ che lavorano tutto il giorno
  • La sera ti ritrovi sempre pensare a cosa preparare per cena
  • Hai poco tempo e vuoi cucinare qualcosa di buono per te e la tua famiglia
  • Non sei uno chef di alto livello che si inventa deliziose preparazioni dal nulla

Qui troverai tante ricette:

♥ gustose ♥ ♥ semplici ♥
♥ pronte in 30 minuti ♥ ♥ adatte ai bambini ♥

Il tuo nome

La tua email

Iscrivimi alla mailing list
Autorizzazione al trattamento dei dati personali